To Play!

To play! 1° non-Premio per la Musica Bambina è un’iniziativa di Lastanzadigreta, associazione altreArti e altreArti JAM in collaborazione con i Concertini per piccolini di RadioOhm. È il primo tentativo di mettere in pratica i principi della musica bambina proposti dal MANIFESTO DELLA MUSICA BAMBINA

SCOPRI IL MANIFESTO DELLA MUSICA BAMBINA

 

To play! si propone di selezionare le migliori proposte nell’ambito della musica bambina, quelle che meglio rispondono all’idea di musica bambina proposta nel Manifesto. Le canzoni selezionate diventeranno parte della prima “Play! List” – la playlist ufficiale della musica bambina, che sarà resa disponibile al pubblico sul web e trasmessa in un apposito spazio su RadioOhm – e entreranno a far parte di un nuovo canzoniere della musica bambina, con la speranza che possano ispirare nuovi artisti e contribuire alla crescita di questo nuovo repertorio.

La “Play! List” sarà presentata ufficialmente nell’ambito della 2 a edizione della Rassegna della Musica Bambina, che si terrà nel mese di giugno a San Mauro Torinese (TO) e dintorni.

In quell’occasione, gli allievi di altreArti JAM si metteranno alla prova con alcuni brani della “Play! List”, suonandoli e arrangiandoli insieme a Lastanzadigreta e ai musicisti che vorranno partecipare.


Regolamento

(Leggere attentamente prima di inviare il modulo di iscrizione)

Art. 1 – L’associazione culturale altreArti, con sede a San Mauro Torinese (TO), via Domodossola 11, c.f. 97730800014, bandisce il 1° Non-Premio della Musica Bambina.

Art. 2 – L’iniziativa ha come fine la presentazione e la promozione al pubblico e agli addetti ai lavori delle nuove proposte più interessanti nel campo di quella che viene qui definita “musica bambina”, attraverso la selezione di brani che rispondano alle linee guida individuate nel “Manifesto della musica bambina” e la loro diffusione tramite playlist, concerti e altre iniziative.

Art. 3 - Sono ammessi a partecipare tutti gli autori, cantautori e gruppi, di qualunque nazionalità, che inviino una canzone o un brano musicale originale da loro composto e/o interpretato, che risponda ai criteri individuati nel Manifesto e nelle linee guide allegate a questo regolamento.

Nel caso di gruppi, la richiesta di partecipazione dovrà essere avanzata da un rappresentante del gruppo stesso. I partecipanti alla selezione devono essere maggiorenni alla data del 1/1/2017. È consentita (e auspicata) la partecipazione di autori minorenni, purché la richiesta di partecipazione sia sottoscritta da un genitore o tutore legale.

Art. 4 – Al momento dell’iscrizione il brano può essere già stato edito, senza nessun limite di tempo. Criteri di ammissibilità:

- Il brano deve avere una durata non superiore ai 4 minuti.

- Il testo (se presente) deve essere primariamente in lingua italiana (sono consentiti testi con parti in dialetto o in altre lingue)

- L’eventuale testo non deve contenere elementi che violino la legge, offensivi, lesivi della dignità di persone, pubblicitari o simili.

- Il brano deve rispondere alle linee guida descritte nel “Manifesto”, a insindacabile giudizio della direzione artistica.

Art. 5 Iscrizione. Per partecipare alla “Play! List” e alle iniziative di To Play! è necessario aderire al Manifesto della Musica Bambina, e inviare, all’indirizzo lastanzadigreta@gmail.com, tramite link WeTransfer o DropBox (o analogo), un file .zip contenente i seguenti materiali.

– da 1 a 3 brani che rispondano ai criteri delineati, in formato mp3 (o analogo).

– Domanda di partecipazione compilata in ogni sua parte.

– Biografia/curriculum/presentazione dell’artista.

– 2 foto a buona risoluzione.

– Testi delle canzoni presentate.

I materiali devono essere inviati entro e non oltre il giorno 30 aprile 2017 PROROGATO AL 31 maggio 2017. Le domande di iscrizione incomplete non saranno prese in considerazione. Gli organizzatori si riservano la possibilità di richiedere ulteriori materiali ai partecipanti.

Art. 6 Selezione. Fra tutte le candidature pervenute entro la scadenza, la direzione artistica selezionerà i brani che meglio risponderanno ai principi delineati nel Manifesto e nelle linee guida. I brani saranno inclusi nella prima “Play! List”, la playlist ufficiale della musica bambina e andranno a comporre il primo canzoniere della musica bambina.

Gli autori dovranno sottoscrivere una dichiarazione in cui affermano di non avere nulla in contrario alla diffusione dei propri brani nelle modalità descritte. Gli organizzatori sono sempre a disposizione per chiarire eventuali dubbi.

Art. 7Direzione artistica. La selezione avverrà a insindacabile giudizio della direzione artistica, a cura di associazione altreArti e Concertini per piccolini di RadioOhm.

Art. 8Diffusione e targhe

FASE 1

La “Play! List” entrerà in rotazione in un apposito spazio radiofonico a cura dei Concertini per piccolini di RadioOhm, e sarà resa disponibile gratuitamente online.

FASE 2

La “Play! List” sarà ufficialmente presentata al pubblico, alla stampa e agli addetti ai lavori nel mese di giugno 2017, nell’ambito della PRIMA RASSEGNA DI MUSICA BAMBINA – II Edizione, organizzata da associazione altreArti a Torino e cintura.

FASE 3

Una “giuria” di bambini iscritti ai corsi di altreArti JAM selezionerà i brani preferiti fra quelli inclusi nella playlist. I brani saranno presentati nel corso della giornata della musica bambina, con la collaborazione dei musicisti di altreArti JAM e l’orchestrazione di Lastanzadigreta.

L’autore/interprete del brano avrà la possibilità di partecipare, con modalità da concordare. Lastanzadigreta sarà disponibile come resident band per accompagnare, se necessario, gli artisti selezionati che vorranno partecipare.

FASE 4

In quell’occasione, i bambini presenti sceglieranno il brano preferito, che si aggiudicherà una targa, a cura dei bambini.

FASE 5

Altre iniziative potranno essere programmate più avanti nel corso del prossimo anno accademico di altreArti JAM, e gli artisti selezionati potranno essere coinvolti nell’attività dell’associazione altreArti.

Art. 9 – Gli autori e interpreti selezionati saranno informati via mail entro due settimana dalla scadenza.

Art. 10 – Gli organizzatori si riservano la possibilità di assegnare un PREMIO SPECIALE PER LA MUSICA BAMBINA a una personalità del mondo della musica che si sia distinta, nel corso della sua carriera, nella promozione e nella diffusione di una concezione “bambina” della musica.

Art. 11 – Gli organizzatori possono integrare o modificare il presente regolamento per esigenze organizzative o pratiche, tuttavia facendo salvo lo spirito dell’iniziativa e richiedendo il consenso dei partecipanti ove necessario.


Linee guida

(Consigli utili)

  • Il brano che abbiamo in mente è un brano che possa avere pari dignità in una cameretta, davanti a una culla, e sul palco di un teatro per un pubblico di adulti smaliziati. Un brano che cantereste, ascoltereste, ballereste o suonereste volentieri con vostro figlio o vostro nipote.

  • Potenzialmente (ma non necessariamente) il testo del brano può avere più livelli di interpretazione.

  • I testi dei brani devono essere scritti principalmente in italiano (con possibilità di inserti in altre lingue o dialetti), in un linguaggio semplice e lineare.

  • Sono accettati brani di tutti i generi e in tutti gli stili. Tuttavia, in considerazione della finalità della selezione:

  • I brani devono essere arrangiati (o arrangiabili) in versione acustica, ovvero da un solo strumento più la voce (o dalla sola voce).

  • In un contesto di musica dal vivo e a pieno organico, il volume del brano deve consentire ai bambini dai 2 anni in su di poter stare vicino al palco.

  • Dato il contesto, i brani devono avere caratteristiche strutturali, armoniche, ritmiche, testuali tali da poter permettere un rapido arrangiamento e da poter essere suonati insieme.

  • Il brano deve auspicabilmente contenere uno “hook”, un gancio testuale o melodico (un ritornello o un riff) che abbia una riconoscibilità immediata, che sia facilmente memorizzabile e cantabile.

  • Il tema del brano è libero e il testo può affrontare qualunque soggetto, nei limiti delle linee guida.


Materiale da inserire

(Da allegare al modulo di iscrizione)

Materiali da inviare via mail a lastanzadigreta@gmail.com (link WeTransfer, Dropbox o analogo)

  • Da 1 a 3 brani che rispondano ai criteri delineati, in formato mp3 (o analogo).
  • Domanda di partecipazione compilata in ogni sua parte.
  • Breve biografia/curriculum/presentazione dell’artista.
  • 2 foto a buona risoluzione.
  • Testi delle canzoni presentate.


Modulo di iscrizione

(Da inviare entro il 30 aprile 2017 PROROGATO AL 31 maggio 2017)

Scarica la domanda di partecipazione (pdf)

Scarica la domanda di partecipazione (docx)